Ambiguità storica nella posizione degli ebrei

Articolo N. 72 Questo che sto per raccontare avvenne verso la fine del Quattrocento e agli inizi del Cinquecento, specialmente nei  territori di lingua tedesca. Scrittori ebraici introdussero una massa di pubblicazioni nelle lingue vernacolari in profonda opposizione alle vigenti norme sociali, politiche e intellettuali e mobilitarono un'ampia richiesta di riforme nella Chiesa Cattolica Romana, … Leggi tutto Ambiguità storica nella posizione degli ebrei

La riforma protestante e gli ebrei

Articolo N. 66 La famiglia di Lutero dovette essere di antiche origini ebraiche, come pure quella di Calvino. Il padre di Martin Lutero si firmava Luder e  due dei suoi quattro figli hanno nomi giudaici. Una figlia si chiamava Elisabeth e un maschio Jacob. Luther e Lothar, Lotharius e Lotharingia dovrebbero avere un'origine comune derivando … Leggi tutto La riforma protestante e gli ebrei

L’Israele delle Alpi Occitane

Articolo N. 65 Gli ebrei furono i promotori, nascosti o palesi, di tutte le rivoluzioni, in campo sociale, politico e religioso. Nelle vallate alpine del Piemonte può essere difficile districare gli ebrei dai Valdesi, dagli Albigesi, dai Catari o dal movimento dei riformati, gli Ugonotti. Non a caso i Valdesi erano noti come l'Israel des … Leggi tutto L’Israele delle Alpi Occitane