Il Codice Vaticano da chi fu scritto?

Articolo N. 149 Il Vaticano è considerato il gemello del Sinaitico. Angelo Mai pubblicò questo codice, anche noto come codice B, nel 1857, due anni prima del rinvenimento completato del Sinaitico. Nel 1843 Tischendorf era stato in Vaticano e aveva potuto visionare il codice B, che fino ad allora non era mai stato pubblicato. Le … Leggi tutto Il Codice Vaticano da chi fu scritto?

Il Sinaitico e la Torre di Guardia

Articolo N. 141 Bisogna riconoscere il fatto che, nella celebrità relativa al rinvenimento del Sinaitico, una bella parte l'abbia svolta la magistrale regia dei vari, illustrissimi personaggi. Tra di essi figura quella del suo preteso scopritore, Constantin von Tischendorf, quella del suo millantato avversario, Konstantin Simonides più quella dell'Archimandrita, Konstantin Alexandrovich Uspensky. Questi tre incredibili … Leggi tutto Il Sinaitico e la Torre di Guardia

Pilato scrive a Tiberio Cesare: un falso

Articolo N. 129 Ponzio Pilato era un funzionario governativo, procuratore in carica su Giudea e Palestina. In quanto tale era tenuto a informare regolarmente l'imperatore delle sue attività pubbliche. Tiberio, dal canto suo, era molto accurato nella conservazione dei rapporti  che i suoi collaboratori inviavano dalle province. Faceva depositare questi documenti negli archivi della biblioteca … Leggi tutto Pilato scrive a Tiberio Cesare: un falso

Quando venne a mancare la luce del sole

Articolo N. 125 Sono tre  i vangeli che raccontano di come, durante l'agonia di Gesù, la terra fu avvolta dalle tenebre per tre ore di seguito in pieno giorno, dalle 12 del mattino alle 15 del pomeriggio. Matteo 27:45 legge "Dalla sesta ora caddero le tenebre su tutto il paese, fino alla nona ora." Anche … Leggi tutto Quando venne a mancare la luce del sole

Persecuzione dei Cristiani a Roma

Articolo N. 107 Che i Romani fossero tolleranti in materia religiosa è risaputo. A questo proposito Tertulliano ed Orosio (1) riferiscono che dinanzi alle persecuzioni degli ebrei contro i cristiani, Tiberio, imperatore dal 14 al 37 d.C., promulgò un editto col quale venivano minacciati di morte coloro che avessero perseguitato i cristiani. Tiberio, essendo stato … Leggi tutto Persecuzione dei Cristiani a Roma

Servizi segreti a Gerusalemme

Articolo N. 106 A un giovane sotto i vent'anni raramente è concessa grande autorità. Quando ciò accade è dovuto ai privilegi della nascita e ai benefici della famiglia di appartenenza, quando alle spalle c'è il consiglio di qualcuno che conta. Tale fu il caso di Paolo di Tarso che, mentre era ancora un ragazzo, fu … Leggi tutto Servizi segreti a Gerusalemme

La regalità del Cristo

Articolo N. 98 Nei cinque decenni che precedono la nascita del Messia, la Giudea era precipitata in un vortice di intrighi internazionali. Si poté assistere a una serie infinita di esecuzioni a sfondo politico, di rivalità, vendette e omicidi nelle famiglie e tra fratelli di stirpe reale, macchinazioni perverse volte alla conquista e al mantenimento … Leggi tutto La regalità del Cristo

L’Israele delle Alpi Occitane

Articolo N. 65 Gli ebrei furono i promotori, nascosti o palesi, di tutte le rivoluzioni, in campo sociale, politico e religioso. Nelle vallate alpine del Piemonte può essere difficile districare gli ebrei dai Valdesi, dagli Albigesi, dai Catari o dal movimento dei riformati, gli Ugonotti. Non a caso i Valdesi erano noti come l'Israel des … Leggi tutto L’Israele delle Alpi Occitane