292 – I sette anni della fine

Dato che le Sacre Scritture riservano una notevole attenzione al periodo storico che noi oggi stiamo vivendo, periodo del tutto particolare nella storia dell’uomo, in questa parte cercherò di evidenziare tutti i passi in cui ricorrono espressioni cronologicamente equivalenti e che appartengono al periodo presente, i tempi delle nazioni: 1) sette tempi 2) un tempo, … Leggi tutto 292 – I sette anni della fine

291 – Il Nuovo Ordine Mondiale, un ottavo re

Al Nuovo Ordine Mondiale viene assegnato un breve periodo di tempo. La bestia selvaggia, che fa la sua comparsa prima in Daniele e poi in Apocalisse, riceve autorità per un breve periodo di tempo, quarantadue mesi soltanto. Ciò corrisponde a tre anni e mezzo. “Chi è simile alla bestia selvaggia, e chi può guerreggiare contro … Leggi tutto 291 – Il Nuovo Ordine Mondiale, un ottavo re

290 – Il Nuovo Ordine Mondiale e la bestia selvaggia

Comprendere certi aspetti dei libri di Daniele, Ezechiele o Rivelazione può essere molto complesso. Questo perché le profezie sono necessariamente oscure e si capiscono meglio nel momento in cui si stanno realizzando o sono ormai cosa fatta. La faccenda della pandemia mondiale lascia oggi intravedere sviluppi che fino ad ora nessuno poteva immaginare. Le informazioni … Leggi tutto 290 – Il Nuovo Ordine Mondiale e la bestia selvaggia

adorazione solare

289 – L’adorazione solare e la bestia

Dato che mi propongo di esaminare a fondo il significato di quella entità politica che nelle scritture va sotto il nome di “bestia selvaggia”, mi accingo oggi ad affrontare alcune definizioni enigmatiche contenute nel libro dell’Apocalisse, dove si legge: “E vidi una delle sue teste come scannata a morte, ma la sua piaga mortale fu sanata, … Leggi tutto 289 – L’adorazione solare e la bestia

288 – Babilonia siede sulle sette congregazioni

Abbiamo realizzato che la donna di Rivelazione 12, la moglie di Dio che genera suo figlio, moglie adultera, non è altri che Babilonia, la gran città che cavalca la bestia selvaggia. Il lettore ricordi che nelle Scritture Israele è legato a Dio in un patto matrimoniale (Isa 54:5) Babilonia viene descritta come una città che … Leggi tutto 288 – Babilonia siede sulle sette congregazioni

immagine bestia

287 – Il Seme di Satana e l’immagine della bestia

Il capitolo 13 di Rivelazione introduce un tema politico: due bestie, una di mare e una di terra che si esibiscono in un loro pirotecnico spettacolo in un preciso lasso di tempo, i sette anni conclusivi prima di Armaghedon. Έ il tempo in cui profetizzano i due testimoni del capitolo 11. Nello specifico la bestia … Leggi tutto 287 – Il Seme di Satana e l’immagine della bestia

286 – L’immagine d’oro nella piana di Dura

Come al solito la popolazione mondiale si presta ad essere controllata e dominata. Balla alle canzoni che suonano i capi. Il virus è stata tutta una messa in scena, ma moltissimi ci hanno creduto e nessuno si ribella. Lo scopo, neanche troppo segreto, è quello di vaccinare tutti ed acquisire il controllo totale sulle masse, … Leggi tutto 286 – L’immagine d’oro nella piana di Dura

285 – Bestie che ascendono dal mare e da terra

Ad una prima lettura, l’Apocalisse sembra un testo complesso, indecifrabile. Apparentemente ti sembra slegato e, cronologicamente, sconnesso. Ma poi, leggendo e rileggendo, incominciano ad emergere collegamenti e punti di riferimento. Perciò si tratta di scoprire una chiave di lettura che possa facilitarne la comprensione. Come si disporrebbero allora le scene all’interno di una connessione temporale … Leggi tutto 285 – Bestie che ascendono dal mare e da terra

284 – Gog cresce e attacca

Rileggendo Gioele che parla delle locuste e quindi di Gog di magog ho notato un versetto che viene tradotto diversamente su bibbie diverse. Gioele 1:4 dice nella Traduzione del Nuovo Mondo: “Ciò che ha mangiato il bruco, l ha mangiato la locusta; e ciò che ha lasciato la locusta, l’ha mangiato la larva della cavalletta; … Leggi tutto 284 – Gog cresce e attacca

282 – Quando è incominciato il giorno del Signore?

Il tema del sabato resta, anche nelle lettere cristiane, un tema importante. In Ebrei al capitolo 4:9 si legge: “Rimane dunque un riposo di sabato per il popolo di Dio.  Poiché chi è entrato nel riposo [di Dio] si è riposato lui pure dalle sue opere, come Dio si riposò dalle proprie. Facciamo perciò tutto il possibile … Leggi tutto 282 – Quando è incominciato il giorno del Signore?