272 – La Terra piatta negli ultimi giorni

Perché è nata la questione della Terra piatta? Era il 2014 e questa teoria iniziava a circolare insistentemente in America, come mai? Voglio parlare del fatto che in realtà esistono due fenomeni distinti che non vanno confusi e uno è sorto per incapsulare l’altro in modo da nasconderlo. Andiamo per gradi.

Voi che mi leggete sapete ormai che siamo negli ultimi giorni predetti da Gesù in Matteo 24, un periodo di tempo chiamato, secondo quanto scritto in Luca 21:24, tempi delle nazioni o dei gentili, un tempo in cui il popolo di Dio viene calpestato dalle nazioni come anche già prefigurato nella profezia di Daniele dei sette tempi (Daniele capitolo 4).

Un avvenimento previsto da Gesù per gli ultimi giorni è l’oscuramento del sole, avvenimento che dovrebbe avere luogo alla fine del sesto anno dei sette previsti. Possiamo leggere a questo riguardo il versetto di Matteo 24:29 che recita: “Immediatamente dopo la tribolazione di quei giorni il sole sarà oscurato, e la luna darà la sua luce, e le stelle cadranno dal cielo, e le potenze dei cieli saranno scrollate.” Queste parole fanno riferimento all’adorazione del sole e dei corpi celesti, cosa che avviene dall’origine dei tempi, dall’inizio dell’umanità. La Terra è stata nel corso dei millenni descritta come globo col malcelato fine di mettere il sole al centro degli pseudo-movimenti di rotazione e rivoluzione e creare un’adorazione eliocentrica occulta.

Negli ultimi giorni dunque l’adorazione del sole e degli astri deve cessare, e questo richiede una rivelazione della verità sulla Terra. I due testimoni di Rivelazione 11 predicano vestiti di sacco proprio a proposito della Terra piatta. Lo si può desumere dal fatto che il capitolo inizia con la descrizione della misurazione del tempio, che è una rappresentazione del cosmo. Questa misurazione rappresenta lo svelamento della verità sulla forma della Terra. La Bibbia prevede quindi in diversi passaggi che il sole debba essere oscurato. (Rivelazione 6:12; Atti 2:20; Luca 23:45; Marco 13:24; Matteo 24:29, Gioele 3:15, Ezechiele 32:7, Michea 3:6, Isaia 13:10). Questo oscuramento implica un risveglio di coscienze, una conoscenza che viene diffusa mediante opera di istruzione. (Rivelazione 12:6)

Se un avvenimento chiarificatore stesse per mettere in pericolo la tua posizione smascherandoti, come reagiresti? Questo è quello che sta succedendo a Satana, che vede la sua creazione, l’adorazione luciferina solare, in pericolo. Ecco quindi emergere un’opera di intorbidimento e di confusione. A questo punto Satana si sente costretto a confondere le acque, rendendo così impossibile per chiunque di capire cosa sia vero e cosa sia falso. E’ questo un modo di procedere molto utilizzato in politica per il controllo dell’opinione delle masse: se c’è il pericolo di avere un’opposizione, si deve cercare di controllare tale opposizione. Addirittura si arriva a creare un’opposizione, detta opposizione controllata, verso la quale convogliare tutti gli animi esacerbati alla ricerca di verità. La verità alternativa è comunque falsa e offuscata, cosicché chi la trova non costituisce più un vero pericolo per il sistema.

Questa tattica è stata usata da Satana fin dall’inizio, quando raccontava ad Eva di quanto fosse ingiusto il fatto di non poter gustare appieno del frutto del bene e del male. Interessante è quanto avviene in Egitto, quando Mosè si reca dal Faraone per ottenere la liberazione del popolo di Israele.  Leggiamo in Esodo 7:10,11 “Mosè ed Aaronne andarono dunque da Faraone e fecero esattamente come Geova aveva comandato. Aaronne gettò pertanto la sua verga davanti a faraone e ai servitori ed essa divenne una grossa serpe. Comunque, anche Faraone chiamò i saggi e gli stregoni; e anche gli stessi sacerdoti d’Egitto che praticavano la magia praticavano la stessa cosa con le loro arti magiche.”

Satana conferiva quindi ai sacerdoti d’Egitto il potere di replicare il miracolo compiuto da Geova con la verga di Aronne. L’effetto finale era di non consentire al Faraone di capire la verità. Questo affinché il suo cuore divenisse ostinato e non ascoltasse Mosè.

Con l’inizio degli ultimi giorni inizia la rivelazione ai due testimoni della verità sulla terra piatta. Ecco dunque che inizia, e questo perfin prima dell’inizio del loro operare, la costruzione della cortina fumogena. La questione della Terra piatta inizia a crescere ma viene proposta solo con mezze verità. Viene rivelata cioè una quantità di dati sufficienti ad attrarre un numero di persone nella trappola. Chi apprende queste mezze verità infatti non capirà mai a fondo la verità di Dio sulla Terra e rimarrà intrappolato in un limbo da cui difficilmente si potrà uscire.

Vengono proposti personaggi improbabili come nuovi sacerdoti della religione della Terra piatta, poco preparati dal punto di vista scientifico, chiaramente ridicoli quando vanno in televisione a relazionare, e la verità che propongono è troppo facilmente smontabile quando sottoposta ad analisi. Alcuni di questi personaggi raccolgono prima un gran numero di followers per poi arrivare ad un certo punto a dire che la Terra piatta è falsa, non sostenibile, demolendo così psicologicamente molti terrapiattisti che li hanno seguiti ed ascoltati. Altri sacerdoti traducono in Italiano un gran numero di video dall’America senza però curarsi di cosa dicano e propongono così argomenti validi con altri evidentemente falsi. La maggior parte di questi sacerdoti-terrapiattisti afferma ripetutamente che non ci sono prove per dimostrare il globo ma neanche per dimostrare la Terra piatta e lasciano così le persone nel dubbio, in confusione, alla mercé di chi vuole solo demolire.

Ecco così che il libro in inglese “The real measures of the flat Earth” viene dichiarato non disponibile su Amazon. Se, inoltre, sempre su Amazon, si effettua una ricerca scrivendo “Terra piatta” verranno fuori un gran numero di libri, ma non il libro in italiano “Le vere misure della Terra piatta” per il quale bisogna scorrere in seconda o terza pagina.

La canna di Mosè diventa serpente. La canna dei sacerdoti diventa anch’essa serpente. Nei tempi moderni la canna per misurare nelle mani di Giovanni si materializza nell’opera di predicazione dei due testimoni. ” E mi fu data una canna simile a una verga, mentre egli disse: “Alzati e misura il [santuario del] tempio di Dio e l’altare e quelli che vi adorano.   Ma in quanto al cortile che è fuori del [santuario del] tempio, gettalo completamente fuori e non misurarlo, perché è stato dato alle nazioni, ed esse calpesteranno la città santa per quarantadue mesi.  E farò profetizzare i miei due testimoni per milleduecentosessanta giorni vestiti di sacco”.  Questi sono [simboleggiati da]i due olivi e [da]i due candelabri e stanno dinanzi al Signore della terra.” (Rivelazione 11).

Cosa succederà quindi? Possiamo leggere in Esodo 7:12 “Gettarono dunque ciascuno la sua verga ed esse divennero grosse serpi; ma la verga di Aaronne inghiottì le loro verghe.” Questo significa che, dato che è stato profetizzato che il sole verrà oscurato, possiamo stare certi che questo avverrà il sesto anno, come predetto. Importante per noi sarebbe non cadere nell’inganno del sistema. Ci riusciremo?

4 pensieri riguardo “272 – La Terra piatta negli ultimi giorni

  1. Stai seguendo la Vandee Globe partita i’8 novembre 2020 da Les Sables-d’Olonne? Anni fa esistevano in rete video che spiegavano l’inganno ma ora sono spariti. Te ne sei mai occupato? Grazie in ogni caso e complimenti per il tuo ultimo libro che ho acquistato.

    "Mi piace"

      1. https://www.vendeeglobe.org/en
        Questo è certo che sia possibile sulla terra piatta, ma “ufficialmente” dicono di percorrere 45 000 km in 74 giorni, 608 km al giorno (mediamente)
        https://www.vendeeglobe.org/en/presentation
        A quelle latitudini 50° sud è impossibile in cosi’ poco tempo (Capo di Buona Speranza sud Africa, Capo Leeuwin Australia, Cap Horn Sud America) prendendo in considerazione, la mappa Gleason come più plausibile rispetto al mappamondo.
        L’unica spiegazione è che il tracking delle barche è falso.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...