266 – Tre impure espressioni ispirate simili a rane

In passato abbiamo detto che le piaghe d’Egitto raffiguravano il periodo che stiamo vivendo noi. Le abbiamo divise in due gruppi di sette piaghe ciascuno che si sovrappongono: le prime sette e le ultime sette.. Abbiamo visto che in questo modo ci sono delle coincidenze stupefacenti con le piaghe dei sette tempi di cui si parla in Rivelazione. Potrebbe esserci un’altra chiave di lettura? Forse è solo un gioco, una mia fantasia, ma le rane della seconda piaga mi fan tornare alla mente le tre espressioni ispirate simili a rane di cui leggiamo in Apocalisse 16:13,14.

Queste espressioni ispirate escono in occasione della sesta coppa dell’ira di Dio, e operano in parallelo al prosciugamento delle acque dell’Eufrate. Abbiamo già visto che l’Eufrate che si prosciuga è conseguenza dell’attacco di Gog di Magog contro i veri cristiani ma vedremo ora che non è solo questo. I veri cristiani vengono cacciati dalla religione e, in questo modo, il sostegno alla religione viene a mancare, esattamente come le acque prosciugate dell’Eufrate non poterono più proteggere Babilonia dall’attacco di Ciro il grande ma questo è sufficiente a prosciugare l’Eufrate? I veri cristiani sono davvero così tanti?

Le rane sono la seconda piaga d’Egitto, ma sarebbero la sesta piaga se guardiamo il primo gruppo di sette piaghe al contrario. Solo una fantasia? Un collegamento troppo forzato? Forse, ma la Bibbia non è nuova a queste simmetrie profetiche.

Ma cosa sono queste espressioni ispirate da demoni? Vengono espresse dal dragone, dalla bestia selvaggia e dal falso profeta, cioè rispettivamente da Satana, dal potere politico sionista che vuole il nuovo ordine mondiale e dalla bestia a due corna. Quest’ultima bestia è il re del sud e anticristo data dalla coppia Trump-Putin, che operano con l’inganno perché si pensi che loro sono contro il sistema, mentre in realtà operano perché il nwo divenga realtà.

Il falso profeta produce dei segni con cui inganna, se possibile anche gli eletti. In Rivelazione 13:14 leggiamo a proposito della bestia con due corna: “E svia quelli che dimorano sulla terra, a causa dei segni che le fu concesso di compiere davanti alla bestia selvaggia, mentre dice a quelli che dimorano sulla terra di fare un’immagine alla bestia selvaggia che ebbe la ferita della spada e rivisse.”

Questi segni avranno in qualche modo una natura spirituale, sono espressioni ispirate, seppur impure, e come disse Gesù in Matteo 24:24: “Poiché sorgeranno falsi Cristi e falsi profetiche faranno grandi segni e prodigi da sviare, se possibile, anche gli eletti.” Come potrebbero essere sviati gli eletti se non con un inganno di natura spirituale?

Ci chiediamo che scopo potrebbe avere questo inganno. Ebbene, quando si commette un crimine bisogna cercare il movente per trovare l’assassino.  Abbiamo detto che il sesto anno, tra le altre cose porterà al prosciugamento dell’Eufrate. La bestia vuole cioè far uscire il maggior numero di persone dalla religione ma vuole anche che queste persone siano ingannate e attirate verso una nuova religione mondiale di stampo new age.

Come sappiamo, le piaghe d’Egitto differivano tra loro in quanto le prime colpirono anche il popolo di Israele, mentre le ultime colpirono solo gli Egiziani. Questo deve quindi aver prodotto una certa confusione e timore negli Israeliti. La piaga delle rane colpì anche il Gosen, la zona a nord dell’Egitto, dove vivevano gli Israeliti. Le impure espressioni ispirate le sentiremo anche noi, perché saranno rivolte a tutti. Alcuni saranno ingannati.

Non tutti coloro che usciranno dalle religioni, dunque saranno tra coloro che saranno salvati. Direi quindi che gli avvenimenti che ci aspettano in questo anno sono due e sono distinti. Il primo è l’attacco di Gog di Magog contro i veri adoratori di Dio, che verranno quindi espulsi dalle congregazioni. Il secondo è l’inganno del falso profeta, guidato da Satana e bestia selvaggia, che produrrà una enorme fuoriuscita di persone dalle religioni. La differenza tra i due eventi è l’inganno. I primi non subiranno l’inganno, i secondi sì.

Il pericolo per i veri cristiani in questo periodo è quello di credere all’inganno delle espressioni impure. Come si manifesterà questo inganno? Forse il blue beam project di cui si parla su internet? Forse qualcosa legato al vaccino? Non lo so ma di sicuro la salvezza verrà dal rimanere uniti a Geova e affidarsi a lui per la comprensione della sua parola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...