246 – Sette tempi = 2520 anni?

Già abbiamo scritto a proposito dei sette tempi e di quanto essi debbano durare. Quando parlo dei sette tempi mi riferisco alla profezia di Daniele capitolo 4 in cui Nabucodonosor perde il regno per sette anni diventando come una bestia. Nabucodonosor regnava a Babilonia dove si trovava in esilio il popolo di Israele. Si tratta dunque di un periodo in cui Gerusalemme, cioè Israele il popolo di Dio, viene abbandonata alla bestia.

Sebbene il primo adempimento della profezia avvenga proprio a Babilonia con la letterale abdicazione temporanea di Nabucodonosor quando egli perde il senno e comincia a comportarsi come una bestia, tuttavia ci sono altri tre adempimenti successivi.

Il primo adempimento si ha con la morte di Gesù che avviene a metà di un periodo di sette anni che inizia con il suo battesimo e termina con l’unzione del primo Gentile: Cornelio. Gesù profetizza l’avvenimento e l’abbandono di Gerusalemme in Matteo 23:37-39: “ “Gerusalemme, Gerusalemme, che uccidi i profeti e lapidi quelli che ti sono mandati, . . . quante volte ho voluto radunare i tuoi figli, come la gallina raduna i suoi pulcini sotto le ali! Ma voi non avete voluto. Ecco, la vostra casa vi è abbandonata. Poiché vi dico: Da ora in poi non mi vedrete più, finché non diciate: ‘Benedetto colui che viene nel nome di Geova!’”   

Il secondo adempimento si ha con la distruzione di Gerusalemme da parte di Tito nel 70 d.C. in seguito all’interruzione del sacrificio continuo avvenuto nel 66 con l’intervento di Cestio Gallo. Il periodo di sette anni termina nel 73 con l’assedio di Masada e la rese definitiva degli ebrei.

 Il terzo adempimento è quello attualmente in corso, iniziato nel 2015, che ha visto l’uccisione dei due testimoni nel 2019 e che culmina ora con i tre guai di rivelazione 8-11 dovuti alla cacciata di Satana dal cielo. Il primo guaio già l’abbiamo visto con le locuste, cioè Gog di Magog o il re del nord che impongono uno stop mondiale all’adorazione religiosa durante il covid 19.

Tutti e tre gli adempimenti sono stati di sette anni letterali. abbiamo capito inoltre che i sette tempi corrispondono all’ultima settimana delle settanta settimane di cui si parla in Daniele capitolo 9. I sette tempi sarebbero quindi sette giorni e, per la regola di un giorno per un anno, diventano una settimana di anni. Tutti e tre gli adempimenti della profezia in effetti si svolgono su un periodo di sette anni. L’adempimento attuale viene infatti diviso in due parti di 42 mesi l’uno cioè tre anni e mezzo in rivelazione 11 e 12.

Detto ciò ci si potrebbe chiedere come mai i Testimoni di Geova affermano che i sette tempi siano 2520 anni. Essi dicono che sette tempi sono sette anni, ogni anno ha 360 giorni secondo il calendario ebraico, e quindi sarebbero 2520 giorni. Essi contano 2520 giorni dall’ottobre 607 e vedono che in quel periodo non è successo nulla, allora applicano la regola di un giorno per un anno e ottengono 2520 anni che porterebbe come risultato il 1914 anno in cui sarebbe nato il regno millenario messianico.

Peccato che facendo così i Testimoni di Geova stiano applicando la regola di un giorno per un anno per due volte. La prima volta quando si parla di una settimana di anni e la seconda volta quando si dice che ogni giorno di questi sette anni sono altri anni, per un totale di 2520.

Se inoltre i sette tempi sarebbero 2520 anni allora i due testimoni di Rivelazione 11 dovrebbero essere all’opera per un periodo di 1260 anni. A cosa corrisponderebbe questo periodo? E’ chiaro che non esiste alcuna corrispondenza a confermare che questa interpretazione è di comodo e viene utilizzata per suffragare l’autorità assoluta del corpo direttivo dei Testimoni di Geova.

I sette tempi sono invece sette anni e corrispondono alle sette trombe dell’Apocalisse. Conoscere queste cose è fondamentale dato che stiamo vivendo il periodo che determinerà presto chi sarà salvato e chi no.

Un pensiero riguardo “246 – Sette tempi = 2520 anni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...