Equatore: la sua posizione

Articolo N. 167

Abbiamo visto che, affinché i calcoli e le misure dell’altezza del sole siano coerenti su tutta la Terra, dobbiamo presupporre che ci sia un doppio effetto ottico di rifrazione dovuto, in alto, alle fasce di Van Allen e al plasma in esse contenuto, e, in basso, alla ionosfera e al plasma dentro di essa. Il plasma ha infatti potere rifrattivo sulle radiazioni elettromagnetiche.

Abbiamo applicato questo concetto all’Australia e quindi a tutte le terre a sud del tropico del Capricorno. Abbiamo poi applicato lo stesso concetto alle terre a nord del tropico del Cancro, andando così a correggere alcune incongruenze che escono dalle misure e dai calcoli. Dobbiamo ora fare le stesse considerazioni per la zona compresa tra i due tropici, e in particolare all’Equatore.

In passato abbiamo fatto alcune considerazioni a proposito dell’Equatore. Chi sta sull’Equatore vede infatti lo stesso angolo di elevazione del sole quando questo è sul tropico del Cancro oppure su quello del Capricorno. La cosa sarebbe evidentemente impossibile se L’Equatore fosse davvero al centro, tra i due tropici.

Si potrebbe quindi pensare di spostare la posizione reale dell’Equatore ed avvicinarlo al tropico del Cancro di modo da avere uguali angoli di elevazione di estate e di inverno. Non tornerebbero però più le coordinate di latitudine. Non sarebbe infatti una cosa impossibile verificare con l’automobile la distanza tra Equatore e tropici e vedere che in effetti le due distanze sono uguali. Mi sembra quindi assurdo pensare che ci sia stata una mistificazione sulle distanze dell’Equatore dai tropici. Qualcuno fino ad oggi se ne sarebbe accorto.

Come spiegare quindi l’uguale angolo di elevazione del sole il 21 giugno e il 21 dicembre?

Ebbene, l’ipotesi che facciamo è che la ionosfera vada a piegare la luce in modo da avere lo stesso angolo di elevazione del sole nelle due differenti situazioni.

Tra l’altro sapete qual’è l’angolo di elevazione del sole visto dall’Equatore al solstizio? 66,6° sia per l’estate che per l’inverno. Per favore verificate. Con una distanza dell’Equatore dai tropici di circa 2600km, si ottiene in entrambi i casi un’altezza del sole di 6000km. La stessa cosa non tornerebbe con il sole che si abbassa sul tropico del Capricorno.  La situazione dovuta alla doppia rifrazione di plasma potrebbe invece essere quella in cui la linea rossa traccia il percorso fatto dalla luce a causa del doppio effetto rifrattivo. Viceversa, la linea tratteggiata evidenzia la posizione apparente del sole per un osservatore sull’Equatore.

Risulta sempre più evidente dunque quanto gli effetti ottici sulla Terra piatta abbiano un ruolo fondamentale nel determinare ciò che vediamo.

5 pensieri riguardo “Equatore: la sua posizione

  1. Già una singola rifrazione comporterebbe aberrazioni ottiche, con la creazione di colori sugli oggetti osservati all’orizzonte, a causa del passaggio della luce in materiali diversi, cambiando la velocità di propagazione, cambierebbe pure la lunghezza d’onda, diversa per ogni colore. Questo è un problema serio per i vetri delle ottiche in astronomia. Figuriamoci un sistema con doppia rifrazione.

    "Mi piace"

      1. Esatto, e funziona unicamente con due prismi uguali, con lo stesso angolo di rifrazione, situazione invece che non si verifica nel disegno che lei ha riportato sopra. Ma scusi, non l’ha mai vista la Luna all’orizzonte, appare quasi perfetta, sferica e non deformata da tutto quel vetro e rifrazioni.

        "Mi piace"

  2. Impossibile, i radioamatori da anni si collegano via Luna con l’attività detta EME,
    cioè l’invio di una trasmissione radio ascoltando il segnale di ritorno riflesso dalla Luna, e il ritardo è di cira 2,6 secondi, esattamente quanto ci si aspetta dalla distanza della tratta Earth-Moon-Earth di 770000 km. Esperimento non facile, ma eseguibile con un po’ di esperienza.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...